Migliori piloti di Formula 1, tutte le donne in pista

migliori donne di formula uno

I migliori piloti di formula 1 sono tutti maschi. Ma è sempre stato così?
Donne e Formula 1 non è un binomio frequentissimo, anzi…ma a volte l’accoppiata si è verificata, seppur con risultati alterni e non sempre esaltanti.

In particolare è interessante notare la cospicua rappresentanza ottenuta dal Belpaese, che come sappiamo ha l’automobile nel cuore.

Ma vediamo insieme chi sono le donne pilota che sono riuscite a mettersi al volante di una Formula 1.

Maria Teresa de Filippis
Nata a Napoli l’11 novembre 1926
La prima donna in assoluto a guidare una macchina di Formula 1: stiamo parlando del Gran Premio del Belgio del 1958, e Maria Teresa de Filippis pilotava una Maserati.

Maria Grazia “Lella” Lombardi
Nata a Frugarolo il 26 marzo 1941, scomparsa a Milano il 3 marzo 1992. La seconda donna della storia a occupare la monoposto di una Formula1, detentrice del record di gran premi corsi, 12, e unica a raggiungere la zona punti. Esordì in F1 il 20 luglio del ’74, in Gran Bretagna, pilotando una Brabham BT42 con motore Ford Cosworth DFV, del team Allied Polymer Group .

Giovanna Amati
Nata a Roma il 20 luglio 1959
E’ stata l’ultima donna ad aver preso ufficialmente parte a un campionato mondiale di Formula 1. Ha partecipato a 3 Gran Premi, ma non riuscì a qualificarsi per le gare. Vanta l’ingaggio come secondo pilota ufficiale alla Brabham.

Maria de Villota
Nata a Madrid il 13 gennaio 1980 e prematuramente scomparsa a Siviglia, l’11 ottobre 2013, a causa di un problema cardiaco. Era divenuta collaudatrice del team Marussia nel marzo 2012.

• Susie Wolff
Nata Stoddart (in Scozia) il 6 dicembre 1982
Moglie dell’amministratore delegato di “Mercedes AMG Formula One Team” , scuderia tedesca di Formula 1, dal 2012 è collaudatrice per la scuderia Williams, per cui è diventata Test Driver nel 2014.