Interfono per moto

InterfonoSfatiamo l’immagine comune del biker solitario: in questa era social anche andare in moto è un’esperienza da condividere o, meglio, da vivere insieme.

Se il bello del viaggio non è la meta, ma il viaggio stesso, la moto ha il limite di creare una sorta di barriera verbale tra guidatore e passeggero.

Per fortuna la tecnologia ci viene in aiuto con l’interfono per moto.

Di cosa si tratta

L’interfono è uno strumento che permette a due persone a bordo della stessa moto di comunicare agevolmente e senza interferenze, nel rispetto del Codice della strada.

È importante sottolineare, subito, l’aspetto legato alla normativa. Il codice, infatti, “consente l’utilizzo di apparecchi di viva voce o dotati di auricolare purché il conducente abbia adeguate capacità uditive ad entrambe le orecchie” (articolo 173 del Codice della strada). In linea con la normativa i diversi modelli di interfono che esistono in commercio devono garantire adeguate capacità uditive e, in genere, sono provvisti di un unico auricolare al fine di lasciare il secondo orecchio libero.

Quale modello di interfono scegliere

Il mercato offre numerose soluzioni, tutto dipende dall’uso che ne devi fare.

Se la tua necessità è quella di conversare unicamente con il tuo passeggero, puoi optare per un interfono semplice che permette una comunicazione bilaterale, con o senza fili.

Se, invece, il tuo obiettivo è quello di condividere il viaggio in moto con altri compagni biker, dovrai optare per un interfono a funzione multipla, che consente una comunicazione tra due moto. In questo caso sarà fondamentale verificare la compatibilità dell’interfono con quello posseduto dai tuoi amici.

E se sei irrimediabilmente social? Nessun problema: esistono in commercio dei modelli che, oltre a consentire la comunicazione con i tuoi compagni di viaggio, permettono la connessione con il tuo smartphone.

Suggerimento per l’acquisto

Una volta definito l’obiettivo del tuo acquisto ti consigliamo di prestare particolare attenzione a questi aspetti:

  • durata della batteria: la durata media è di circa 7 ore. Ci sono modelli che hanno prestazioni migliori garantendo un’autonomia fino a 10 ore, ma ovviamente hanno un costo maggiore
  • compatibilità: in caso di acquisto di interfoni a funzione multipla, è necessario verificare la compatibilità del tuo strumento con i tuoi device e con gli interfoni dei tuoi compagni di viaggio
  • optional: prediligi modelli che abbiano pratici pulsanti per la regolazione del volume o per il cambio della funzionalità. Questo ti permetterà di rimanere sempre concentrato alla guida della tua moto e permetterà alle tue mani di essere sempre incollate al manubrio della tua moto.

Non ci rimane altro che augurarti buon viaggio!