Quando viene sospesa la patente?

sospensione patente

Aaahhh…la sospensione della patente, non parlarmene neanche!
Effettivamente si tratta di un incubo diffuso, che l’automobilista duro e puro teme al pari del disastro nucleare. Nel classico esemplare di homo motorizzatus, che dal compimento del diciottesimo anno d’età è un tutt’uno con la sua auto, il timore di vedersi sospendere la patente è secondo solo al terrore di farsela revocare. Questa ipotesi non viene mai neppure contemplata dal motorizzatus, tanto che tra i suoi simili ne nega l’esistenza bollandola di complottismo.

In realtà per non rischiare di farti sospendere la patente ti basta osservare le regole vigenti, salvaguardando così la tua sicurezza e quella degli altri.

Infatti la patente viene sospesa a tempo determinato nel caso in cui il soggetto, contravvenendo al Codice della Strada, commetta una o più di queste infrazioni gravi:

– guida di veicoli non consentiti dalla patente in possesso;
– superamento di oltre 60 km/h della velocità massima consentita;
– circolazione contromano in autostrada o strade con scarsa visibilità;
– guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di stupefacenti;
– volontario mancato soccorso di feriti;
– ripetuta detenzione di stupefacenti per uso personale;
– utilizzo del proprio veicolo come taxi senza licenza;
– danni a persone;
– gare di velocità clandestine;
– reiterazione di specifiche violazioni del Codice della Strada;
– circolazione in zone di divieto;
– sorpassi pericolosi;
– mancato rispetto delle precedenze e circolazione con un veicolo con carta di circolazione sospesa.

Alla scadenza della sospensione, la patente riacquista la sua validità.
Inoltre la patente può essere sospesa a tempo indeterminato nel caso in cui il soggetto non disponga dei corretti requisiti psico-fisici e in questo caso, per riottenerne la validità, è necessario fornire la documentazione che attesta il recupero dei requisiti necessari alla guida.
Visto che nella vita non si sa mai, gioca d’anticipo: esistono assicurazioni per la sospensione della patente con tutela legale che, a seguito di un incidente con lesione a persone, garantiscono un indennizzo per il periodo di sospensione fino a un massimo di 180 giorni.