Le 5 regole d’oro per pedalare in sicurezza

Pedalare in sicurezzaAndare in bicicletta fa bene alla salute e all’ambiente, ma la bicicletta rimane pur sempre un veicolo e, come tale, deve attenersi al pieno rispetto delle norme che regolano la circolazione. Ecco le 5 regole d’oro per pedalare in sicurezza:

1.Avere il giusto equipaggiamento

Il Codice della Strada stabilisce che i velocipedi debbano essere adeguatamente  equipaggiati con una serie di dispositivi obbligatori:

  • dispositivi di frenatura indipendente su ogni ruota;
  • campanello per segnalazioni acustiche;
  • dispositivi visivi, in particolare fanale anteriore a luce bianca o gialla, fanale e catarifrangente posteriore a luce rossa e catarifrangenti gialli sui pedali e sui lati.

Chiunque circoli in bicicletta senza questi dispositivi è soggetto a sanzione amministrativa (art. 68 del Codice della Strada).

  1. Rispettare le norme che regolano la sicurezza

Quando siete in bicicletta state guidando un veicolo a tutti gli effetti; è quindi necessario seguire le norme previste dal codice, a partire dalla segnaletica, dalle precedenze e dal rispetto degli altri utenti della strada. Questo significa, per esempio, che non si può condurre la bici senza mani, così come non è possibile trasportare altre persone, fatto salvo i bambini fino agli 8 anni con appositi seggiolini e poggiapiedi.

  1. Indossare abiti adeguati

Prima di partire con la vostra due ruote controllate il vostro abbigliamento: tacchi alti e infradito possono rivelarsi pericolosi durante la pedalata, stesso discorso vale per orli di pantaloni troppo lunghi e, in generale, per tutti gli orpelli penzolanti (sciarpe, cinture, gonne molto ampie). Utilizzate un abbigliamento comodo che consenta alle vostre gambe di muoversi liberamente e senza costrizioni. Nelle ore serali, e in condizioni di scarsa visibilità come nelle gallerie, è inoltre obbligatorio indossare i giubbini catarifrangenti ad alta visibilità, indispensabili per la vostra sicurezza.

  1. Fare una corretta manutenzione

Per pedalare in sicurezza, controllate periodicamente la manutenzione della vostra bicicletta, in particolare l’usura e la pressione delle camere d’aria, lo stato di efficienza dei freni, la funzionalità delle luci.

  1. Usate il buonsenso

Quando guidate la bicicletta, siete esposti ai rischi della circolazione quindi:

  • fate attenzione alle manovre degli altri veicoli;
  • tenete la destra durante la marcia;
  • state attenti ai pedoni;
  • se siete in gruppo, procedete sempre in fila indiana;
  • evitate brusche manovre;
  • segnalate col braccio il cambio di direzione e, comunque, prima di svoltare accertatevi che la strada sia libera;
  • laddove possibile utilizzate le piste ciclabili;
  • non trainate altre biciclette e non fatevi trainare;
  • non conducete animali al guinzaglio, ne tantomeno fatevi condurre da loro.

Un ultimo consiglio: benché non obbligatorio indossate sempre il casco, ne va della vostra sicurezza. Buona pedalata a tutti!