Partenza intelligente

le moto migliori per i viaggi lunghiTempo di rientri dalle vacanze, si prospettano weekend da bollino rosso per il traffico. Quale soluzione adottare? Molti optano per la cosiddetta “partenza intelligente”, quindi alzatacce all’alba per evitare ore di code interminabili oppure tutti in macchina in piena notte per godere del silenzio e, si auspica, delle quiete notturna.

Siete proprio sicuri che la partenza intelligente si esaurisca in questi piccoli escamotage per evitare il traffico?

La “partenza intelligente” non risponde semplicemente all’esigenza di evitare code e ingorghi stradali, ma va tradotta in termini di sicurezza stradale.

Check up auto

Innanzitutto prima di mettervi alla guida per il rientro dalle vacanze verificate lo stato della vostra auto. Se avete eseguito un buon check-up prima della partenza, dovreste essere sufficientemente tranquilli.

In ogni caso verificate il livello dei liquidi (olio motore, liquido di raffreddamento, livello dell’acqua, lavavetri) e, in caso di necessità, rabboccateli. Controllate, inoltre, lo stato di usura delle gomme: le alte temperature estive potrebbero, infatti, aver causato una diminuzione di pressione delle gomme.

Carico bagagli

Distribuite sapientemente i pesi e, se avete preso souvenir troppo ingombranti, attenzione perché potreste rischiare una sanzione amministrativa fino a 335 euro. Il Codice della Strada prevede, infatti, regole ben precise per quanto riguarda il trasporto di oggetti in auto. Un carico eccessivo ovvero posizionato in maniera scorretta potrebbe essere fonte di pericolo. Nello specifico il carico deve essere sistemato in maniera tale de evitare il rischio di caduta dal veicolo e in modo da non compromettere in alcun modo la visibilità del conducente, né, tanto meno, impedirgli la libertà di movimento alla guida. Va inoltre ricordato che tutti gli oggetti vanno ancorati correttamente per evitare che, in caso di brusca frenata o urto, possano trasformarsi in proiettili.

Buon senso

Un ultimo consiglio, il più importante: ricordatevi che l’auto risponde bene ai vostri comandi solo se il conducente alla guida è lucido e concentrato.

Per una partenza  veramente intelligente attenetevi a queste importanti regole di buon senso:

  • riposatevi a sufficienza, anche se si tratta dell’ultima sera di vacanza
  • mangiate leggeri
  • evitate alcolici
  • indossate indumenti comodi, in particolare scarpe adatte alla guida
  • effettuate soste periodiche.

Se avvertite i sintomi della sonnolenza (bruciore agli occhi, palpebre pesanti, sbadigli frequenti), non fate gli eroi: fermatevi per un sonnellino di un quarto d’ora.

Buon viaggio!