Oltre la metà dei passeggeri critica lo stile di guida del conducente

critiche passeggero auto

Avere un passeggero al proprio fianco mentre si guida un veicolo, non è sempre un’esperienza positiva. Il 56% degli italiani viene criticato dal passeggero per lo stile di guida che in quel momento si sta tenendo durante la marcia.

Quali sono le principali lamentele dei passeggeri?

  1. Moderare la velocità
  2. Mantenere la distanza di sicurezza
  3. Prestare maggiore attenzione al comportamento degli altri automobilisti
  4. Criticare il parcheggio
  5. Uso del cellulare durante la guida
  6. Attenzione alla segnaletica stradale

Un’altra critica “colorita” è legata alle sgridate ricevute da parte di mogli e fidanzate, nel momento in cui si viene colti sul fatto a guardare un’altra donna.

Non tutti reagiscono allo stesso modo alle critiche del passeggero, molti fanno finta di nulla e affermano di essere abituati alle critiche, mentre altri (soprattutto gli under 25) accettano e seguono i consigli da chi li affianca alla guida in quel momento.

Ecco un interessante spaccato regionale sulle lamentele che i passeggeri rivolgono di più agli automobilisti:

  1. ai romani viene maggiormente consigliato di fare attenzione alle altre macchine
  2. ai torinesi viene richiesto di rispettare i limiti di velocità
  3. ai veronesi viene contestata scarsa attenzione ai segnali stradali
  4. i cagliaritani e palermitani sono tra i più redarguiti per l’uso del cellulare alla guida

I più criticati nei parcheggi? Fiorentini e milanesi, mentre a bolognesi e bresciani viene maggiormente criticato il mancato rispetto della distanza di sicurezza.

Se dopo questi dati non vi sentiti sicuri alla guida potete stipulare una polizza con tutela legale, ed altre garanzie. che vi copre da eventuali problemi derivati da incidente automobilistico.