Gettare rifiuti dal finestrino è pericoloso, ma lo fa 1 italiano su 3

Gettare rifiuti dal finestrino non è un beGettare rifiuti dal finestrino è pericoloso, ma lo fa 1 italiano su 3l comportamento, anzi, se lo vedessimo fare ad un bambino la prima cosa che gli diremmo è che “Non si fa”.

Non solo per una questione di educazione, ma anche perché lanciare oggetti fuori dal finestrino potrebbe diventare davvero molto pericoloso. Eppure dal sondaggio condotto dal nostro Centro Studi e Documentazione esce un quadro a dir poco sorprendente.
Ed ecco la classifica dei 5 oggetti più ‘lanciati” dalle vetture in corsa:

 

MOZZICONI DI SIGARETTE

Non è un segreto che in estate la siccità prolungata diventi un problema serio e aumenti il rischio di incendi. Gettare un mozzicone dal finestrino potrebbe innescare un incendio con ripercussioni gravi sull’ambiente e sulla sicurezza delle persone. Ma non solo. Assistere al lancio di un mozzicone potrebbe scatenare la distrazione dei guidatori che vi seguono e aumentare il rischio di incidenti, in particolar modo fra i motociclisti, più esposti a questo tipo di rischio.

 

FAZZOLETTI USATI

Ci diciamo che un fazzolettino di carta in fondo non fa male a nessuno, spesso sono addirittura biodegradabili e non ci preoccupiamo se qualcuno lo lancia dal finestrino. Eppure non ci rendiamo conto che oltre a sporcare le nostre strade i fazzolettini lanciati in corsa da una vettura possono finire addosso a qualche motociclista che perderebbe così la concentrazione alla guida causando un incidente.
In fondo basta poco per evitare tutto ciò. Basta aspettare di essere fermi e parcheggiati per trovare un cestino dei rifiuti e gettarlo via.

 

CARTACCE

Carte e cartacce, fogli di giornali, volantini pubblicitari. In macchina ci danno fastidio e vogliamo sbarazzarcene subito. Così con un po’ di senso di colpa, un po’ di rabbia, un po’ di distrazione e una molta non curanza, lo buttiamo dal finestrino, sperando che nessuno ci veda.
Purtroppo questa pratica, oltre a sporcare le nostre strade, può diventare pericoloso per chi guida, sia una moto che un’auto. Provate ad immaginare cosa potrebbe succedere se mentre state guidando una moto, un pezzo di carta finisse sulla visiera del casco…

 

AVANZI DI CIBO

La buccia di banana? Un torsolo di mela. O anche un pezzo di pizza lanciati dal finestrino potrebbero davvero essere molto molto pericolosi per chi transita con la propria moto sulla carreggiata. Dite di no?
Certi alimenti, non immediatamente biodegradabili possono in certe condizioni alterare la tenuta del manto stradale e rendere più difficoltose le frenate.
Senza considerare il fatto che è abbastanza immediato cercare di schivare un ostacolo anche repentinamente quando lo si trova sul proprio percorso.
Insomma, anche il cibo lanciato in corsa dal finestrino può diventare una fonte di distrazione e di pericolo da non sottovalutare.

 

BOTTIGLIE E LATTINE

Non vogliamo neanche immaginare cosa potrebbe succedere al malcapitato di turno che mentre sta guidando la propria auto o la propria moto dovesse incappare nel lancio sconsiderato di una lattina o, peggio ancora, di una bottiglia dal finestrino di un’auto in corsa.
A parte il rumore sulla carrozzeria che potrebbe spaventare tanto quanto una bomba scoppiata nell’abitacolo, ma vorremmo porre l’accento sul fatto che una lattina lanciata in corsa da un’auto, colpendo il motociclista potrebbe farlo cadere, ferirlo e addirittura causare un incidente a catena estremamente serio. A questo si aggiunge il pericolo derivante da una bottiglia che si infrange e che in mille pezzi diventa pericolosa non solo per il veicolo, ma anche per chi transita sulla strada, automobilisti, motociclisti, ciclisti e, non ultimi, i pedoni. Insomma, quanto di peggio si può immaginare.

Per tanto vi invitiamo a riflettere e a pensare che sulla strada siamo in molti e il rispetto è importante.