Cosa avere in auto in caso di incidente

Cosa avere in auto in caso di incidenteLa sicurezza, si sa, non è mai troppa, soprattutto quando siamo alla guida del nostro veicolo. Per qualunque evenienza è opportuno sapere cosa è necessario avere in auto in caso di incidente. Ecco quindi una pratica check list dei 5 oggetti da tenere assolutamente nel vostro bagagliaio:

  • Kit d’emergenza

La normativa italiana, di riflesso a quella europea, prevede l’obbligo di avere in auto un kit d’emergenza composto da:

  • giubbotto catarifrangente omologato, da indossare una volta scesi dall’auto su strade extraurbane e in autostrada e, sempre, nelle ore notturne;
  • triangolo di segnalazione omologato, da posizionare 50 metri di distanza dal veicolo fermo, necessario per avvisare i mezzi in arrivo del pericolo.

Controllate di averli in auto; in caso contrario rischiate una sanzione che arriva fino ai 150 euro e la decurtazione di 2 punti sulla patente. Se andate all’estero ricordatevi che i singoli paesi della Comunità Europea, prevedono normative differenti rispetto alla dotazione degli accessori di sicurezza. In Austria, ad esempio, oltre a quanto previsto dalla nostra normativa è fatto obbligo avere un kit di pronto soccorso; in Croazia sono previste anche le lampadine di scorta. In Francia è obbligatorio avere a bordo l’etilometro, acquistabile presso i centri commerciali, nelle farmacie e nei centri specializzati nella vendita di prodotti per l’auto.

Vi consigliamo, quindi, prima di partire, di verificare le direttive dei singoli paesi.

  • Kit di pronto soccorso

Per quanto non sia un obbligo di legge, è fortemente consigliato avere sempre in auto una cassetta medica contenente tutto il necessario per il primo soccorso: cerotti, bende, guanti monouso, ghiaccio secco, disinfettante, etc. In commercio esistono diverse soluzioni da tenere comodamente nel vostro veicolo.

  • Estintore

Un altro oggetto da tenere in auto è sicuramente un piccolo estintore o una coperta ignifuga, utilissimi in caso di principi di incendio dovuti a incidenti o guasti improvvisi.

In ogni caso ricordatevi che, se dovessero propagarsi delle fiamme dal vostro veicolo, la prima cosa da fare è mantenere la calma e parcheggiare in uno spazio libero e aperto. Pensate, prima di tutto, alla vostra sicurezza!

  • Torcia portatile

Uno strumento economico e funzionale da avere in auto è senza dubbio una torcia portatile, che può tornare utile non solo in caso di guasto del veicolo, ma anche nel caso in cui il motore vi lasciasse in panne di notte.

  • Stradario

Ormai tutti noi siamo super connessi: dal navigatore satellitare, alle App per viaggiare in macchina sui nostri device, in ogni caso potrebbe capitare di trovarsi in una zona con poco segnale e in una situazione di potenziale pericolo.

Avere con sé il buon vecchio stradario o una mappa cartacea vi aiuterà a mantenere la calma e a fornire informazioni dettagliate sulla vostra posizione in caso di richiesta di aiuto.

Vi ricordiamo i numeri telefonici di emergenza:

  • 112: numero unico di emergenza europeo (NUE);
  • 113: soccorso pubblico di emergenza;
  • 115: vigili del Fuoco.