Vacanze in Grecia in auto: tutto quello che dovete sapere

Vacanza in Grecia in autoL’estate si avvicina ed è tempo di pianificare il vostro tanto desiderato viaggio. Tra le soluzioni più gettonate c’è sicuramente quella di organizzare le proprie vacanze in Grecia in auto, sia per la facilità degli spostamenti tra le città, che per il costo della benzina (circa 0,75 euro al litro).

Vi suggeriamo quindi un itinerario molto suggestivo, che vi porterà in tutti i luoghi più importanti della Grecia continentale a bordo delle vostre quattro ruote. In più, non perdetevi il promemoria sui documenti che non dovranno mancare nel vostro cruscotto!

 

Vacanze in Grecia in auto, un possibile itinerario

Se scegliete di muovervi con la vostra auto avete a disposizione due possibilità: percorrere l’Autostrada dei Balcani che attraversa nell’ordine Slovenia, Croazia, Serbia e Macedonia (in tutto circa 1700 km) oppure imbarcarvi insieme al veicolo partendo da uno dei tanti porti italiani. Un possibile itinerario potrebbe allora aver inizio da Brindisi con sbarco a Igoumenitsa, e successiva visita a Lefkada e Zacinto.

Da Igoumenitsa potete agevolmente raggiungere Vassiliki (circa 147 km) e pernottare poi in macchina, con 118 euro di spesa complessiva tra benzina, autostrada e traghetto. Con soli tre quarti d’ora di macchina da lì, potete raggiungere la splendida spiaggia di Agiofili. Anche quella di Porto Katsiki è imperdibile, da qui potrete riprendere il cammino passando per Agios Nikitas, Nidri e Vlicho.

Giunti a Vlicho vi consigliamo di fare un giro dell’isola magari servendovi delle motonavi: nel vostro tour non dovranno mancare le isole di Cefalonia, Itaca e Skorpios. Ultimata la sosta potrete spostarvi a Vassiliki e da qui a Lefkada (37 km circa), muovendovi poi verso Antirrio. A questo punto dovrete prendere il traghetto per Rio che parte ogni 15 minuti, una volta attraccati potrete raggiungere Killini (solo 80 km con la macchina), riprendere il traghetto e sbarcare a Zacinto.

Muoversi in Grecia in auto, normativa e documenti 

Sul territorio greco potete circolare in tutta tranquillità con la vostra patente di guida. Anche la polizza assicurativa sottoscritta in Italia sarà perfettamente valida, perché la Grecia è un Paese dell’Unione Europea. Se l’auto con cui decidete di intraprendere il viaggio non è di vostra proprietà fatevi rilasciare dal legittimo proprietario una delega firmata. La cosa vi metterà al sicuro in caso di ipotetici controlli.