Le migliori moto per i viaggi lunghi

le moto migliori per i viaggi lunghiEccovi alla linea di partenza, le vacanze tanto attese stanno per avvicinarsi e non avete ancora programmato nulla: niente volo, niente prenotazioni!

Che ne dite di un bel viaggio sulle due ruote? In fondo estate e moto sono un connubio perfetto, e allora cerchiamo di capire  insieme quali sono le moto migliori per i viaggi lunghi.

Non potendo scegliere la moto giusta per ogni occasione, è bene scegliere la meta giusta per la moto che avete in box. Ecco quindi una veloce carrellata delle tipologie più adatte per i vostri viaggi:

Maxi Enduro

Sono in assoluto le due ruote più versatili, adatte sia se cercate il refrigerio dei passi alpini che la brezza marina delle calette in Sardegna. Le grosse enduro sono, infatti, adatte ai viaggi a 360°. Se state pensando a un viaggio avventuroso su percorsi off–road sarà sufficiente montare una gommatura semi–stradale per viaggiare in sicurezza. Nessun limite di distanza: queste moto, a differenza delle enduro classiche, possono macinare chilometri su chilometri senza problemi di motore e di tenuta grazie alla loro cilindrata sopra i 650cc. Se viaggiate in coppia scegliete un compagno che non soffra della “sindrome della lumaca”: meglio viaggiare leggeri per evitare di appesantire troppo la moto e garantire la corretta stabilità del veicolo nei percorsi off–road.

Granturismo

Se viceversa sposate il motto “melius abundare quam deficere” probabilmente avrete nel garage una granturismo super accessoriata. Pensate per chi non vuole rinunciare ai comfort anche sulle due ruote, le super tourer sono le regine dell’autostrada. Confortevoli e comode alla guida, dotate di bauletti e bagagliai dove stivare di tutto, dal cocktail dresses all’outfit di gala, le Granturismo sono le moto giuste per un bel tour tra città europee. Adatte per percorrere molti chilometri, grazie alle alte cilindrate e alla potenza del motore, permettono una guida comoda e disinvolta.

Sport touring

Avete nel box una Sport Touring? Allora potete tranquillamente scegliere una meta last  minute. Le touring sportive sono, infatti, un ottimo compromesso in quanto uniscono le prestazioni di una moto sportiva con le capacità di lunga distanza e comfort di una moto da turismo. La cilindrata medio alta e le buone prestazioni del motore assicurano un viaggio all’insegna della sicurezza, il telaio maneggevole e la volumetria contenuta permettono, d’altro canto, di “aprire la manetta” anche su strade secondarie.

Mano alla cartina, non rimane che decidere la meta e il tragitto.

Qualunque sia la moto in vostro possesso ricordatevi, prima di partire, di effettuare un check up completo del vostro mezzo: un controllo a olio, gomme, freno e motore vi farà partire tranquilli.