Check-up dell’auto prima di partire: le 7 cose da non dimenticare

Check-up dell’auto prima di partire_le 7 cose da non dimenticareLe valigie sono nel bagagliaio, il cane è ospite dai nonni, avete chiuso il gas a casa e avete anche preso i giochi per distrarre i bimbi durante il viaggio. Questa scena sarà realtà per molti di voi fra qualche settimana, quindi vogliamo consigliarvi 7 cose da non dimenticare per assicurarvi di viaggiare in totale sicurezza. Ecco tutti i passaggi più importanti del check-up dell’auto prima di partire: li avete fatti tutti?

Freni tutto ok?

Pastiglie, dischi, impianti ABS ed ESP, liquidi e freno di stazionamento non possono non rientrare nel vostro controllo: inutile sottolineare quanto sia importante la tenuta dei freni per poter affrontare un viaggio in tutta sicurezza.

Pneumatici: pressione e battistrada

Tenuta, stabilità su strada e aderenza all’asfalto sono fattori fondamentali nella strada che vi porta ad organizzare un viaggio sicuro con la vostra auto. In una parola controllate gli pneumatici, pressione e usura in primis.

Rabboccate i liquidi

Il vostro check-up dell’auto prima di partire non sarà completo senza l’esame dei liquidi della vostra vettura. Olio motore, liquido di raffreddamento, dei freni, della frizione, dello sterzo, della batteria e del lavavetri: verificate che tutto sia al giusto livello.

Airbag, occhio ai bimbi

Non dimenticate poi di controllare l’airbag. Per la vostra sicurezza e quella dei vostri passeggeri è molto importante esser certi che funzionino correttamente. Prestate attenzione in particolare a disattivare quelli in prossimità dei seggiolini per i bambini (ecco anche un rapido promemoria su come montare i seggiolini per evitare le multe), per non creare potenziali rischi.

Nuove spazzole per il tergicristallo

I vetri della vostra auto devono essere puliti per consentirvi di vedere al meglio la strada. Se rimandate da tempo la sostituzione delle spazzole tergicristallo è venuto il momento di agire: controllate anche l’impianto di anti-appannamento e il circuito lavavetri.

Non dimenticate gli accessori del cellulare

Portate con voi il vostro smartphone e anche un caricabatterie portatile: in qualsiasi momento potreste aver bisogno di chiamare il soccorso e non dovete farvi trovare impreparati. A proposito, tenete i numeri di emergenza sempre a portata di mano.