Garanzia incendio e furto: che cosa copre?

Le due garanzie incendio egaranzia_incedio_e_furto furto, per auto o moto, possono essere acquistate separatamente o in modo congiunto vanno a coprire:

  • eventi relativi all’incendio dell’auto, quindi incendi, cortocircuiti interni ed esplosioni;
  • furto parziale e totale dell’auto, dove con parziale si intende il furto di singole parti dell’automobile;
  • eventuali danni arrecati al veicolo a seguito di un tentativo di furto.

Per intenderci, se provano a rubarmi l’auto ma non portano a compimento il furto, e la serratura della mia portiera viene rotta per entrare in auto, la copertura furto mi consente di essere rimborsato.

Solitamente, come per altre coperture, è prevista una franchigia, cioè una spesa a carico dell’assicurato, che in caso di danno copre le riparazioni fino a quella cifra. Il resto della spesa viene poi coperto dall’assicurazione.

 

Altro discorso invece vale per quanto riguarda ciò che è all’interno dell’auto al momento del furto, che non è coperto dalla garanzia e quindi non rimborsato.  Il premio da pagare per la garanzia furto e incendio si basa anche sul valore dell’auto assicurata, quindi di anno in anno il valore dell’automobile necessariamente decresce, così come l’eventuale rimborso in caso di furto.

Ricordatevi quindi di fare controlli periodici del vostro veicolo per evitare pericolosi malfunzionamenti elettrici o che possano causare incendio, e non lasciate in auto oggetti di valore che non sarebbero rimborsati.