Conciliazione Paritetica

Cerchi una soluzione semplice e rapida per risolvere le controversie RC Auto con un’impresa assicuratrice senza ricorrere al Giudice? Ecco la Conciliazione Paritetica.
Si tratta di una procedura molto facile che consiste nella sola compilazione di un modulo. Può essere richiesta per sinistri con domanda di risarcimento fino a 15.000 euro e viene attivata alle seguenti
condizioni:

  1. Quando un consumatore non ha ricevuto risposta da un’impresa entro i termini previsti dalla legge
  2. Se l’impresa ha rifiutato la richiesta di risarcimento
  3. In caso il consumatore non abbia accettato, se non a titolo di acconto, l’offerta di risarcimento della Compagnia

Questa iniziativa è stata concordata tra ANIA e 17 Associazioni di consumatori a cui il consumatore può fare riferimento per richiedere informazioni ed assistenza.
La procedura di Conciliazione Paritetica, coerentemente al suo obiettivo di velocizzare le pratiche di risoluzione delle controversie, ha una durata massima di 30 giorni al termine dei quali segue un verbale che attesta l’esito positivo o negativo della stessa.
E’ bene ricordare che Direct Line, da sempre in prima fila per migliorare il servizio offerto a clienti e danneggiati, è stata tra le prime Compagnie di assicurazione a credere, già dal lontano 2004, in questa procedura di bonario componimento delle vertenze, ricevendo i complimenti delle maggiori Associazioni di Consumatori coinvolte.