La black box o scatola nera

Black_Box
La scatola nera, o blackbox, è un dispositivo satellitare, un GPS come quello degli antifurti satellitari, che viene installato all’interno del veicolo in modo da tracciare le percorrenze, la dinamica e l’intensità degli incidenti o la localizzazione del veicolo in caso di furto. In questo non differisce molto dalle più famose scatole nere di aerei e treni.

In Italia le black box si stanno diffondendo più che in qualsiasi altro paese, con 2 milioni di dispositivi installati a fine 2013, circa il 6% del parco auto assicurato, e con proiezioni intorno al 10-15% sul totale entro il 2017.

Essendo questa tecnologia dotata anche di un rilevatore in grado di misurare l’intensità di eventuali incidenti, la scatola nera si rivela molto utile per ricevere soccorso in tempi rapidi, attraverso una segnalazione automatica al superamento di una determinata soglia di intensità dello scontro.

Poniamo il caso in cui a seguito di un grave incidente il conducente non sia in grado di chiamare i soccorsi: un dispositivo telematico che disponga della funzione di chiamata soccorsi automatica potrebbe salvare delle vite. Inoltre è stato evidenziato che installare sulla propria auto un dispositivo di questo tipo, responsabilizza il guidatore e lo spinge ad avere un comportamento alla guida più tranquillo e corretto.

Per questo molte compagnie assicurative che offrono questo prodotto associano uno sconto sulla copertura incendio e furto, data la funzione di localizzazione intrinseca alla scatola nera. E alcune estendono questo sconto anche alla garanzia RCA.
Ritrovare l’automobile rubata se dotata di scatola nera è ovviamente molto più semplice e veloce. Certo, la speranza è che questa funzione non debba mai essere utilizzata.

Infine non dimentichiamoci del ruolo antifrode ricoperto dalla black box che, consentendo una corretta e documentata ricostruzione degli eventi, mette al riparo tanto le Compagnie assicurative quanto i guidatori onesti da truffe e frodi legate a falsi incidenti, con l’ulteriore risvolto più che positivo dell’incidenza sulle tariffe: meno frodi significa tariffe più basse.